Al Shaheed Park – Kuwait City

Una vera e propria piattaforma culturale, architettonica e artistica

 

Nella periferia della città di Kuwait sorge il parco Al Shaheed. Inaugurato nel 2015, narra la storia di un Paese, di una terra e della sua cultura. In uno spazio di 200 mila metri quadrati di verde, Al Shaheed è uno spazio composto da rigogliosi giardini botanici, due musei – il Thekra e l’Habitat –, un centro visitatori, un lago, lunghe passeggiate e piste da jogging che lo rendono ambiente attivo della città.

Si tratta del più grande parco urbano del Kuwait, e non è solo un’area verde cittadina ma una vera e propria piattaforma culturale, architettonica e artistica. Al suo interno prendono vita attività culturali di ogni genere, tra cui mostre, spettacoli teatrali e concerti. Storia e modernità si uniscono in unico spazio, dove strutture museali sono affiancate da spazi dedicati ai giovani, per attività all’aperto quali arrampicata, parkour e piste per skateboard.

In questo contesto di incontro tra storia e modernità si collocano le sedute Epoca, Light e Nulite, scelte per gli uffici e le sale riunioni del Centro visitatori. Tre sedute uniche, innovative e leggere che riflettono l’idea multifunzionale e moderna del parco di Al Shaheed, dove lo spazio è all’avanguardia ma mantiene un forte legame con le radici e la storia del luogo dove sorge. Allo stesso modo Epoca, Light e Nulite arredano con stile moderno, proponendo una tecnologia innovativa ma mantenendo una linea classica, senza tempo.

Epoca, Light e Nulite arredano con stile moderno mantenendo una linea classica, senza tempo